#lacalabriacherema presenta “Nido di aquile” di Emanuela Costanzo mercoledì 29 giugno presso la sede dell’associazione

Categoria: Notizie Pubblicato 06 Luglio 2016

Nuovo appuntamento per il sodalizio fondato da Daniele Rossi che si appresta a spegnere la seconda candelina e che conta all’attivo circa trecento iscritti.

Continua, così, il viaggio intrapreso “Alla scoperta dei tesori nascosti” che ha condotto i rematori prima tra i sotterranei cittadini conGiuseppe Rachettapassando per i fondali marini con Max Salvadori per poi approdare al patrimonio storico archeologico di CATHACIUM, la città fortezza conGiovanni Matarese, Giuseppe Matarese, Walter Fratto e il gruppo di Mirabilia.

Così, mercoledì 29 giugno alle ore 18,30 presso la sede di via degli Angioini sarà presentato il libro d’esordio della giovane catanzarese Emanuela Costanzo “Nido di aquile”pubblicato da La Rondine Edizioni. Un testo che unisce il romanzo alla cronaca collocandosi nel filone della riscoperta identitaria della città di Catanzaro da parte delle nuove generazioni.


Alla presentazione moderata dalla giornalista Rossella Galati parteciperanno il presidente dell’associazione Daniele Rossi, l’autrice Emanuela Costanzo e l’editore

“Nido di aquile” è una storia nella storia. Un racconto indimenticabile che ha per protagonisti Andrea e Sofia alla ricerca di un passato sconosciuto e impolverato tra le carte conservate nell’archivio storico.

Come un’archeologa, l’autrice riporta alla luce la storia di Catanzaro affinché si ritorni ad essere consapevoli delle proprie origini, unico modo per esistere ed essere parte attiva di una storia in continua evoluzione.

 L’evoluzione del dibattito aperto da #lacalabriacherema può essere seguita anche sul sito internet: www.lacalabriacherema.it. Sullo stesso portale sono inseriti i punti programmatici portati avanti dall’Associazione.

 

 

Catanzaro, 27 giugno 2016

 

 

Newsletter

Resta informato!
Lasciaci il tuo indirizzo email
ti racconteremo cosa stiamo progettando.
Commenteremo notizie di maggiore interesse...

Seguici sui social